www.maranatha.it/mobile

LA SACRA BIBBIA

Edizione CEI - 1974

Precedente  HOME  Successivo

 
2 Cronache  22


[1] Gli abitanti di Gerusalemme proclamarono re al suo posto Acazia, il minore dei figli, perchÚ tutti quelli pi¨ anziani erano stati uccisi dalla banda che era penetrata con gli Arabi nell'accampamento. Cosý divenne re Acazia figlio di Ioram, re di Giuda.

[2] Quando divenne re, Acazia aveva ventidue anni; regn˛ un anno in Gerusalemme. Sua madre si chiamava Atalia ed era figlia di Omri.

[3] Anch'egli imit˛ la condotta della casa di Acab, perchÚ sua madre lo consigliava ad agire da empio.

[4] Fece ci˛ che Ŕ male agli occhi del Signore, come facevano quelli della famiglia di Acab, perchÚ dopo la morte di suo padre costoro, per sua rovina, erano i suoi consiglieri.

[5] Su consiglio di costoro entr˛ anche in guerra con Ioram figlio di Acab, re di Israele e contro CazaŔl re di Aram, in Ramot di GÓlaad. Gli Aramei ferirono Ioram,

[6] che torn˛ a curarsi in IzreŔl per le ferite ricevute in Ramot di GÓlaad mentre combatteva con CazaŔl re di Aram. Acazia figlio di Ioram, re di Giuda, scese per visitare Ioram figlio di Acab, in IzreŔl perchÚ costui era malato.

[7] Fu volontÓ di Dio che Acazia, per sua rovina, andasse da Ioram. Difatti, quando giunse, uscý con Ioram incontro a Ieu figlio di Nimsi, che il Signore aveva consacrato perchÚ distruggesse la casa di Acab.

[8] Mentre faceva giustizia della casa di Acab, Ieu trov˛ i capi di Giuda e i nipoti di Acazia, suoi servi, e li uccise.

[9] Egli fece ricercare Acazia e lo catturarono mentre era nascosto in Samaria; lo condussero da Ieu, che lo uccise. Ma lo seppellirono, perchÚ dicevano: "╚ figlio di Gi˛safat, che ha ricercato il Signore con tutto il cuore".
Nella casa di Acazia nessuno era in grado di regnare.

[10] Atalia, madre di Acazia, visto che era morto il figlio, si propose di sterminare tutta la discendenza regale della casa di Giuda.

[11] Ma Iosabeat figlia del re, prese Ioas figlio di Acazia, e lo nascose, togliendolo dal gruppo dei figli del re destinati alla morte. Essa lo introdusse insieme con la nutrice in una camera da letto e cosý Iosabeat, figlia del re Ioram e moglie del sacerdote IoiadÓ - era anche sorella di Acazia - sottrasse Ioas ad Atalia, che perci˛ non lo mise a morte.

[12] Egli rimase nascosto presso di lei nel tempio di Dio per sei anni; intanto Atalia regnava sul paese.